FLAMER: RASSEGNA STAMPA E NEWS



Riconoscimento a FLAMER di ILVA Polimeri
  (www.textitaly.com
- 2/05)

• Poliuretani per tessuti ignifughi

  (Polimerica
- 2/05)


• Antifiamma non tossici
  (Polimerica - 11/03)




Gli articoli FLAMER di ILVA Polimeri ottengono i Certificati Uni En 1021-1/93 (Cigarette Test) e Uni En 1021-2/93
   (Match Test)

Maggio 2005 - FLAMER®, l'innovativa linea di resine poliuretaniche antifiamma formulata da ILVA Polimeri (cfr. news precedenti 1 2), ha ottenuto dal CSI - Gruppo IMQ - i certificati relativi alle norme EN 1021-1/93 (Cigarette Test) e EN 1021-2/93 (Match Test) eseguito su un articolo realizzato partendo da un tessuto e da un imbottito non ignifughi, e valutato nelle più severe condizione.

La prova EN 1021-1 simula una combustione innescata da una sigaretta posizionata su un mobile imbottito.
La prova EN 1021-2 simula un incendio provocato da una piccola fiamma - tipo fiammifero - sempre su un mobile imbottito.

Le due normative, con leggere differenze nell'esecuzione della prova o nella valutazione dei risultati, sono utilizzate in diversi paesi europei, come Austria, Belgio, Francia, Germania, Spagna, Olanda, Italia, Lussemburgo, Scandinavia, Svizzera e U.K.

Gli articoli della linea FLAMER®, grazie all'introduzione all'interno della catena polimerica di molecole che impartiscono capacità di ritardare la fiamma, offrono una prestazione antifiamma permanente e sono dotati di elevata resistenza all' idrolisi. Questo permette di ottenere prestazioni di reazione al fuoco eccellenti e durature.
Per evidenziare al meglio le prestazioni degli articoli FLAMER®, le prove di certificazioni sono state eseguite nelle condizioni più severe, utilizzando oltre a tessuto non ignifugo, come imbottitura un poliuretano espanso flessibile non ignifugo.

Rapporti di prova N. DC01/232F05 e DC01/233F05 rilasciati dal CSI S.p.A. di Bollate (MI) (cliccare sull'immagine per visualizzare i certificati in PDF).




FLAMER di ILVA Polimeri ottiene il rapporto di prova di reazione al fuoco classe 1IM per l'omologazione degli
   articoli con tessuti non ignifughi
Gennaio 2005 - FLAMER®, l'innovativa linea di resine poliuretaniche antifiamma formulata da ILVA Polimeri (cfr. news precedente), ha ottenuto dal LAPI (Laboratori Prevenzione Incendi di Prato) il rapporto di prova di Reazione al Fuoco Classe 1IM eseguito su un articolo realizzato partendo da un tessuto non ignifugo.

Le prove per ottenere l'Omologazione al fuoco in Classe 1IM richiesta dalla normativa italiana (DM 26.06.84 e successive modifiche) prevedono dei cicli di lavaggio del rivestimento.
I tessuti ignifugati o sistemi spalmati semplicemente addittivati di antifiamma che vengono generalmente utilizzati perdono velocemente le prestazioni di resistenza al fuoco e quindi non sono in grado di superare le prove per questa Omologazione.

I prodotti della linea FLAMER®, grazie all'introduzione all'interno della catena polimerica di molecole che impartiscono capacità di ritardare la fiamma, offrono invece una prestazione antifiamma permanente e sono dotati di elevata resistenza all' idrolisi.
Queste caratteristiche consentono di ottenere prestazioni di reazione al fuoco eccellenti e durature anche su tessuti non ignifughi.



Rapporto di prova N. 1145.0un0101/04 rilasciato dal Laboratorio LAPI - Autorizzato dal Ministero dell'Interno DM 26.03.85-





FLAMER di ILVA Polimeri: la nuova linea di elastomeri poliuretanici ritardanti di fiamma senza “effetti collaterali”
Febbraio 2004 - ILVA Polimeri, da sempre impegnata in programmi di ricerca e sviluppo di prodotti tecnologicamente all’avanguardia destinati alla fabbricazione della pelle sintetica, ha saputo risolvere la difficilissima equazione "performance/effetti collaterali" con la messa a punto di FLAMER®, l'innovativa linea di resine poliuretaniche antifiamma formulata specificatamente con questi vantaggi.

I poliuretani FLAMER® presentano infatti la peculiarità innovativa di offrire prestazioni antifiamma senza contenere composti ( che sviluppano gas ) tossici né tantomeno, in caso di combustione, provocarne l’eventuale sviluppo.

Un altro problema fortemente presente nel settore di utilizzo di FLAMER® - la produzione di pelle sintetica destinata all’arredamento civile, industriale e sanitario, all’abbigliamento e alle calzature da lavoro - è quello della permanenza della caratteristica antifiamma in quei manufatti che, per ottenere le necessarie omologazioni, vengono sottoposti a ripetuti lavaggi in condizioni estreme, in seguito ai quali tale caratteristica è spesso persa o comunque fortemente indebolita.

La linea di resine poliuretaniche FLAMER®, grazie all'introduzione all’interno della catena polimerica di una molecola che impartisce la capacità di ritardare la fiamma, offre una prestazione antifiamma permanente e di elevata resistenza all’idrolisi.
Questa caratteristica consente di ottenere, oltre alle caratteristiche standard richieste, la massima resistenza dei polimeri nel tempo sia all'uso sia ai lavaggi.

Caratterizzata da elevatissime prestazioni tecniche e, al tempo stesso, dalla totale assenza di composti tossici, FLAMER® di ILVA Polimeri costituisce pertanto una rilevante innovazione tecnologica nel settore degli elastomeri poliuretanici.





Indietro                                                                                         an IVM Chemicals' Brand